Diritti interna

Doveri interna

Breadcrumb

Breadcrumbs

advanced search

 

Giornalismo

 

La sezione contiene una selezione di contenuti in costante aggiornamento (ultima modifica: 29 maggio 2019)

 

 

 

-  Regole deontologiche relative al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica 
(G.U. del 4 gennaio 2019, n. 3)

 

 

- Carta di Treviso

 

 

- Diritto all'oblio (diritto di cancellazione, art. 17 Regolamento UE 2016/679)

 

 

- Fake news

 

 

 

 

 

VEDI ANCHE 

(NOTA: i seguenti documenti sono antecedenti all’applicazione del Regolamento UE 679/2016, avvenuta in data 25 maggio 2018, circostanza di cui occorre tener conto nella loro consultazione)

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicati stampa e newsletter

 

Minore Prato, Garante privacy ai media: no ad informazione morbosa
(Comunicato stampa del 16 aprile 2019)

 

Il Garante privacy blocca il video su un uomo che compie atti autolesionistici in commissariato
(Comunicato stampa del 22 marzo 2019)

 

Garante privacy su immagini deputata M5S
(Comunicato stampa del 13 marzo 2019)

 

Violenza sessuale, Garante stop alla diffusione di troppi dettagli
Vietata la pubblicazione di informazioni che, anche indirettamente, rendono identificabile la vittima
(Newsletter del 7 dicembre 2018)

 

Violenza sessuale a Piacenza: Garante privacy ai media, no a dettagli che rendono identificabile la vittima
(Comunicato stampa del 20 agosto 2018)

 

Minori: la sua foto finisce sul quotidiano on line, ma la sposa bambina non è lei
(Newsletter del 21 dicembre 2017)

 

Violenza sessuale: Garante privacy ai media, no a dettagli che rendono identificabili le vittime
(Comunicato stampa del 19 settembre 2017)

 

Diritto all´oblio: il tempo non è l´unico elemento da considerare
Ruolo pubblico svolto e attualità della notizia sono importanti fattori da prendere in esame
(Newsletter dell'8 agosto 2017)

 

Giornalismo: l´aggiornamento di un articolo on line deve essere subito visibile
(Newsletter del 21 novembre 2016)

 

Giornalismo: no al diritto all'oblio se permane l'interesse pubblico
La notizia del rinvio a giudizio consente di rinnovare l'attualità di una vecchia vicenda
(Newsletter del 31 agosto 2016)

 

Anni di piombo: no diritto all'oblio per l´ex terrorista  
Per reati particolarmente gravi prevale l'interesse del pubblico ad accedere alle notizie

(Newsletter del 21 giugno 2016)

 

Cronaca: garantire sempre riservatezza bambino malato
Il minore va tutelato da forme di comunicazione lesive dell´armonico sviluppo della  sua personalità
(Newsletter del 27 maggio 2016)

 

Privacy, per il blogger valgono le stesse regole e garanzie del giornalista
(Newsletter del 27 aprile 2016)

 

 

Interventi del Garante

 

Privacy e intercettazioni, dal Garante rigore nel sanzionare gli abusi
Intervento di Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali
("Il Sole24Ore", 17 settembre 2017)

 

Privacy violata, effetti devastanti. Il Garante: ora soluzione senza veti 
Soro: urgente intesa fra politica, giustizia e cronisti. "Ma no a bavagli" 
Intervista ad Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali
(di Andrea Bonzi, Quotidiano Nazionale, 11 aprile 2016)