g-docweb-display Portlet

Firmato protocollo tra Garante privacy e Fondazione Leonardo

Stampa Stampa Stampa
PDF Trasforma contenuto in PDF

Firmato protocollo tra Garante privacy e Fondazione Leonardo

Il Presidente del Garante per la protezione dei dati personali, Pasquale Stanzione, e il Presidente della Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine, Luciano Violante, hanno sottoscritto un protocollo d’intenti per l’avvio di una reciproca collaborazione istituzionale.

L’Autorità e la Fondazione, infatti, sono chiamate ad affrontare, pur sotto profili diversi, le sfide connesse all’accelerazione dei processi di digitalizzazione e a stimolare il dibattito sugli effetti e i potenziali benefici che queste importanti innovazioni comportano per la società civile.

La cooperazione è volta alla realizzazione di attività di interesse comune relative in particolare alle implicazioni giuridiche delle nuove tecnologie e al loro impatto sulla protezione dei dati personali.

Tra le attività e i progetti di comune interesse che saranno realizzati va sottolineata, in primo luogo, la collaborazione del Garante ad un “Laboratorio sulla transizione digitale”, che la Fondazione sta costituendo. In tale ambito è prevista l’organizzazione di attività di analisi, studio, approfondimenti sui temi inerenti il digitale e l’intelligenza artificiale.

Con il protocollo, che ha la durata di due anni, l’Autorità e la Fondazione si impegnano anche a organizzare incontri periodici su materie di interesse comune e a promuovere campagne di informazione e attività formative.

Le modalità di svolgimento delle attività saranno definite di volta in volta con specifici accordi tra le parti.

Roma, 27 maggio 2021

Scheda

Doc-Web
9590928
Data
27/05/21

Tipologia

Comunicato stampa

Documenti citati