Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Modalità e contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea specialistica per l'anno accademico 2006'2007 - 6 aprile 2006 [1269403]

[doc. web n. 1269403]

Modalità e contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea specialistica per l´anno accademico 2006–2007 - 6 aprile 2006

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Nella riunione odierna, in presenza del prof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vicepresidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato, componenti e del dott. Giovanni Buttarelli, segretario generale;

Vista la richiesta di parere del Ministero dell´istruzione, dell´università e della ricerca del 14  marzo 2006 (prot. n. 543);

Visto l´articolo 154, commi 4 e 5, del Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lg. 30 giugno 2003, n. 196);

Vista la documentazione in atti;

Viste le osservazioni dell´Ufficio formulate dal segretario generale ai sensi dell´art. 15 del regolamento del Garante n. 1/2000;

Relatore il dott. Mauro Paissan;

PREMESSO:

Il Ministero dell´istruzione, dell´università e della ricerca ha chiesto il parere del Garante in ordine a due schemi di decreto ministeriale riguardanti le modalità e i contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea specialistica programmati a livello nazionale per l´anno accademico 2006–2007.

Tali schemi disciplinano le modalità di raccolta e di successivo trattamento dei dati personali dei candidati che intendano partecipare alle prove di ammissione ai corsi di laurea specialistica (il primo schema per le lauree in medicina e chirurgia, medicina veterinaria, per le professioni sanitarie, finalizzate alla formazione di architetti o in scienze della formazione primaria; il secondo schema per le lauree in odontoiatria e protesi dentaria).

La raccolta dei dati personali degli studenti da parte del suddetto Ministero è effettuata in occasione dell´espletamento della prova di ammissione ed è finalizzata alla predisposizione della graduatoria di merito per l´accesso al corso di laurea scelto dal candidato.

È previsto che siano pubblicati sul sito Internet del Ministero i soli punteggi riferiti ai singoli argomenti di esame e al totale complessivo ottenuto da ciascun candidato, senza indicazione dei dati personali di quest´ultimo.

I candidati, attraverso l‘utilizzo di specifiche chiavi personali (username e password) fornite loro all´atto dell´espletamento della prova, potranno accedere ad un´area riservata del suddetto sito Internet nella quale sarà possibile visualizzare il proprio elaborato (contraddistinto da un codice identificativo), la valutazione dei singoli argomenti d´esame e il punteggio complessivo ottenuto.

In allegato agli schemi di decreto sono presenti i testi dell´informativa da fornire ai candidati che intendano partecipare alle suddette prove di ammissione che risultano conformi a quanto previsto dall´art. 13 del Codice.

OSSERVA:

il Garante non ha rilievi da formulare ed esprime parere favorevole sugli odierni schemi di decreto ministeriale.

TUTTO CIÒ PREMESSO IL GARANTE:

ai sensi dell´articolo 154, commi 4 e 5, del Codice, esprime parere favorevole sui due schemi di decreto del Ministero dell´istruzione, dell´università e della ricerca riguardanti le modalità ed i contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea specialistica programmati a livello nazionale per l´anno accademico 2006–2007, rispettivamente in medicina e chirurgia, in medicina veterinaria, delle professioni sanitarie o finalizzati alla formazione di architetto, in scienze della formazione primaria o in odontoiatria e protesi dentaria.

Roma, 6 aprile 2006

IL PRESIDENTE
Pizzetti

IL RELATORE
Paissan

IL SEGRETARIO GENERALE
Buttarelli