Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

WP 103 - Parere 1/2005 sul livello di protezione garantito in Canada per la trasmissione, da parte delle compagnie aeree, dei dati di identificazi...

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
1608171
Data:
19/01/05
Argomenti:
Trasferimento dati all'estero , Trasporti pubblici
Tipologia:
Gruppo di lavoro ex Articolo 29

[doc. web n. 1608171]

Parere 1/2005 sul livello di protezione garantito in Canada per la trasmissione, da parte delle compagnie aeree, dei dati di identificazione delle pratiche e di informazioni anticipate sui viaggiatori
19 gennaio 2005 - WP 103

Il Gruppo art. 29 si è pronunciato favorevolmente sul livello di adeguatezza in materia di protezione dati offerto dal Canada con riferimento alla trasmissione da parte delle compagnie aeree dei dati di identificazione dei passeggeri (Pnr) e di informazioni anticipate sui viaggiatori (Apis). Il Gruppo si era già pronunciato su tale argomento nel 2004 (parere n. 3/2004), sollevando una serie di critiche al sistema istituito in Canada con riferimento ai principi di protezione dati, e invitando la Commissione a proseguire i negoziati con il Canada.

I negoziati successivi hanno portato il Canada a rivedere il sistema d´informazione sui passeggeri, e in particolare a modificare i seguenti aspetti:

  • il sistema è stato configurato per ricevere i dati Apis/Pnr dalle compagnie aeree attraverso il sistema "push";
  • è stato identificato un elenco chiaro e limitato dei reati gravi direttamente connessi con il terrorismo;
  • le tipologie di dati da trasferire sono state ridotte da 38 a 25, con l´esclusione dei dati sensibili e dei campi "testo aperto" o "osservazioni generali";
  • il tempo di conservazione dei dati è stato ridotto da 6 anni a 3 anni;
  • la comunicazione dei dati sui passeggeri ad altre autorità è stata circoscritta, e il trasferimento è stato limitato ai Paesi di cui sia stata accertata l´adeguatezza;
  • è stato indicato l´obbligo di fornire un´adeguata informativa da parte del Canada Border Service Agency, così come l´impegno a garantire i diritti di accesso, rettifica e opposizione non solo alle persone interessate presenti in Canada;
  • è stata infine prevista una verifica congiunta dell´attuazione degli impegni assunti.

 

Documento  Parere 1/2005 sul livello di protezione garantito in Canada per la trasmissione, da parte delle compagnie aeree, dei dati di identificazione delle pratiche e di informazioni anticipate sui viaggiatori - 19 gennaio 2005 Parere 1/2005 sul livello di protezione garantito in Canada per la trasmissione, da parte delle compagnie aeree, dei dati di identificazione delle pratiche e di informazioni anticipate sui viaggiatori - 19 gennaio 2005 (160 Kb)