Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

WP147 - Documento di lavoro sulla protezione dei dati relativi ai minori - 18 Febbraio 2008 [1610778]

[doc. web n. 1610778]

Documento di lavoro sulla protezione dei dati relativi ai minori
18 Febbraio 2008 - WP 147

Il Gruppo art. 29 si è pronunciato sul tema della protezione dei dati relativi ai minori con il documento di lavoro del 18 febbraio 2008 (WP 147). Il documento, suddiviso in due sezioni principali, individua nella prima parte i princìpi fondamentali sulla protezione del minore, anche con riferimento alla tutela dei dati; nella seconda, fornisce indicazioni per l´attuazione dei princìpi di data protection nel settore scolastico. I destinatari principali sono coloro che a vario titolo trattano i dati relativi ai minori, in particolare insegnanti e autorità scolastiche. Dopo aver richiamato i princìpi fondamentali sulla protezione del minore previsti dalle convenzioni internazionali in materia, viene prestata particolare attenzione al principio dell´interesse primario del minore (cd. "best interest of the child"), elemento fondamentale per la risoluzione di eventuali conflitti, anche tra i minori e i loro rappresentanti. Ampio spazio è inoltre dedicato ai princìpi di qualità dei dati (correttezza, proporzionalità, sicurezza) e al principio di rappresentanza (da parte dei genitori o di chi abbia titolo), nonché alla necessità di accrescere la consapevolezza del minore con un´adeguata informativa e di coinvolgerlo nelle scelte che lo riguardano, in base al suo grado di maturità.

Nella parte generale viene anche menzionato il diritto all´oblìo, particolarmente significativo perché le informazioni relative al minore possono rapidamente divenire obsolete ed eccedenti rispetto all´originario scopo della raccolta.

Il documento affronta inoltre il tema dell´esercizio dei diritti del minore, normalmente esercitati dai rappresentanti del minore, ma che possono essere esercitati dal minore stesso a seconda della sua maturità.

La seconda parte del documento riguarda il contesto scolastico e affronta temi quali il trattamento dei dati nei curricula e l´impiego delle nuove tecnologie, con particolare riguardo alla videosorveglianza, all´accesso ai locali della scuola attraverso dispositivi biometrici, ai siti web scolastici e all´uso di videofonini in aula; sottolinea inoltre il ruolo delle scuole nella sensibilizzazione dei minori sui rischi derivanti dal trattamento dei dati che li riguardano e sull´esercizio dei loro diritti.

Si richiamano altresì i compiti delle autorità per la protezione dei dati nel promuovere la consapevolezza anche dei policy maker sull´importanza della protezione dei dati relativi ai minori e nel rendere i titolari del trattamento consapevoli dei loro obblighi.

Nella parte conclusiva viene segnalata l´opportunità di accordi tra le autorità per la protezione dei dati, i Ministri dell´istruzione e altre autorità competenti per rafforzare la protezione dei dati nell´ambito dei diritti fondamentali.

 

English version  WP 147 - Working Document 1/2008 on the protection of children´s personal data (General guidelines and the special case of schools) - 18 February 2008 WP 147 - Working Document 1/2008 on the protection of children´s personal data (General guidelines and the special case of schools) - 18 February 2008  (200 Kb)