Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Trattamento dei dati personali - Pubblicità elenco dei soggetti autorizzati alla demolizione - 16 giugno 1999 [30883]

 [doc. web n. 30883]

Trattamento dei dati personali - Pubblicità elenco dei soggetti autorizzati alla demolizione - 16 giugno 1999

La legge n. 675/96 non ha introdotto alcun divieto di dare conoscibilità ai dati, ma in un quadro di maggiore trasparenza stabilisce che le amministrazioni e gli enti pubblici possono diffondere i dati personali a privati o a enti pubblici economici quando ciò sia previsto da norme di legge o di regolamento (art. 27, comma 3).


Roma, 16 giugno 1999

Automobile Club d´Italia
Via Marsala, 8
00185 Roma

e, p.c Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento affari regionali
Ufficio legislativo
Via della Stamperia, 7
00186 Roma

Conferenza Stato - Regioni
Via del Tritone, 142
00186 Roma


OGGETTO: Pubblicità elenco dei soggetti autorizzati alla demolizione dei veicoli e dei rimorchi

L´Automobile Club d´Italia, ente pubblico non economico, ha chiesto il parere di questa Autorità sulla possibilità di procedere alla pubblicazione dell´elenco dei soggetti e dei centri autorizzati a svolgere l´attività di demolizione di veicoli e di rimorchi.

La legge n. 675/96 non ha introdotto alcun divieto di dare conoscibilità a questi dati, ma in un quadro di maggiore trasparenza stabilisce che le amministrazioni e gli enti pubblici possono diffondere i dati personali quando ciò sia previsto da norme di legge o di regolamento (art. 27, comma 3).

È necessario quindi che la materia trovi la sua disciplina in un´apposita disposizione di rango normativo primario o secondario; la previsione contenuta in un regolamento interno dell´A.C.I. non può considerarsi fonte idonea a permettere tale forma di diffusione.

L´attività di demolizione dei veicoli e dei rimorchi è disciplinata dal decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, modificato dal decreto legislativo 8 novembre 1997 n. 389, che prevede fra l´altro specifiche competenze degli organi regionali; le funzioni e le competenze in tale materia sono state devolute infine alle regioni e agli enti locali, in attuazione anche del decreto legislativo 31 marzo 1998 n. 112.

Codesto ente dovrà quindi verificare, alla luce della recente normativa, il soggetto competente a pubblicare tale elenco .

Per quanto riguarda l´obbligo di notificazione, si conferma quanto osservato dall´A.C.I.; non vi è quindi l´obbligo di notificare i trattamenti effettuati con l´istituzione dell´archivio dei demolitori, se i dati ivi contenuti si riferiscono a persone giuridiche, enti o associazioni (art. 26 comma 1 legge n. 675/1996).

Si segnala infine che i soggetti pubblici non sono esonerati dall´obbligo d´informativa prevista dall´art. 10 della legge n. 675.

Codesto ente è quindi tenuto a dare l´informativa agli interessati per il trattamento dei loro dati personali effettuato con l´istituzione del predetto archivio.

Il Garante segnala quindi all´A.C.I. l´opportunità di riesaminare il caso secondo le considerazioni sopra formulate, interessando i diversi organi statali e regionali competenti.

IL PRESIDENTE