Diritti interna

Diritti - Come tutelare i tuoi dati

Doveri interna

Doveri - Come trattare correttamente i dati

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Privacy: Soro replica a Mons. Galantino

Dichiarazione di Antonello Soro, Presidente Garante privacy

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
3514915
Data:
06/11/14
Tipologia:
Comunicato stampa

Privacy: Soro replica a Mons. Galantino
Dichiarazione di Antonello Soro, Presidente Garante privacy

"E´ come se la diffusione dei delitti suggerisse di sopprimere la Polizia, è come se la persistenza di molti peccatori suggerisse l´inutilità della Chiesa.

Stupisce e sconcerta che sia proprio il Segretario della Conferenza episcopale a invocare la soppressione di un´Autorità, quale il Garante per la protezione dei dati personali, istituita per la tutela della persona e della sua dignità, che certo alla Chiesa non dovrebbero essere indifferenti. Sorprende la sottovalutazione di un diritto fondamentale - quale quello alla protezione dei dati personali- che rappresenta la condizione essenziale per una società libera e democratica, una straordinaria garanzia contro le discriminazioni e le nuove forme di stigmatizzazione sociale.

Ed è singolare che si qualifichi come inutile l´unica istituzione che – nei limiti dei suoi poteri - ha sempre difeso la dignità della persona dalla "macchina del fango", dalle strumentalizzazioni di chi vuole rendere la rete non uno spazio di libertà ma di violenza e anomia, dalla logica totalitaria dell´uomo di vetro.

Quali che siano le opinioni del Mons. Galantino, l´Autorità continuerà – come previsto dai Trattati europei – a garantire che la logica di mercato non prevarichi la libertà del cittadino, che la trasparenza non diventi spoliazione di sé, che l´informazione non degeneri in voyeurismo e che il rapporto tra sicurezza e libertà non diventi un gioco a somma zero".

Roma, 6 novembre 2014