Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Privacy: siglato accordo di cooperazione tra Italia e Albania. Prevista un'attività ispettiva coordinata anche sui call center italiani stabiliti in Albania

Prevista un’attività ispettiva coordinata anche sui call center italiani stabiliti in Albania

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
3725788
Data:
13/02/15
Argomenti:
Call center
Tipologia:
Comunicato stampa

ENGLISH VERSION

 

Privacy: siglato accordo di cooperazione tra Italia e Albania
Prevista un´attività ispettiva coordinata anche sui call center italiani stabiliti in Albania

Il Garante per la protezione dati italiano e il Garante della protezione dei dati albanese hanno siglato lo scorso 10 febbraio un Accordo di cooperazione allo scopo di assicurare la tutela dei dati personali dei cittadini italiani e albanesi raccolti e utilizzati da soggetti pubblici e privati che operano in Albania, dove negli ultimi anni molte aziende italiane hanno spostato i centri di assistenza ai clienti.

La cooperazione prevede un´attività ispettiva congiunta presso pubbliche amministrazioni e aziende private, inclusi i call center che operano in Albania, e si svilupperà perseguendo una serie di importanti obiettivi finalizzati allo scambio di esperienze e know-how, alla trattazione dei ricorsi presentati da cittadini di entrambi i Paesi, all´assistenza nella stesura di report e analisi, all´aggiornamento delle norme.

L´accordo giunge a conclusione di una serie di incontri e momenti di scambio formativo tenuti presso il Garante.

Ai fini dell´implementazione dell´Accordo, sono stati individuati dei referenti per ognuna delle Autorità.

Roma, 13 febbraio 2015

 

Nella foto: un momento dell´incontro con la firma dell´accordo di cooperazione

Un momento dell´incontro