Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Deliberazione del 19 febbraio 2015 [3777764]

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
3777764
Data:
19/02/15
Argomenti:
Informazioni commerciali
Tipologia:
Deliberazione

VEDI ANCHE

Comunicato stampa del 13 ottobre 2015

Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale - Testo definitivo

Avviso pubblico di avvio della consultazione su ´Bozza di Codice di deontologia e di buona condotta
per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale´

BOZZA di Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento
dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale - 19 febbraio 2015

 

[doc. web n. 3777764]

Deliberazione del 19 febbraio 2015

Registro dei provvedimenti
n.  96 del 19 febbraio 2015

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NELLA riunione odierna, in presenza del dott. Antonello Soro, presidente, della dott.ssa Augusta Iannini, vicepresidente, della dott.ssa Giovanna Bianchi Clerici e della prof.ssa Licia Califano, componenti, e del dott. Giuseppe Busia, segretario generale;

VISTO il Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, di seguito "Codice");

VISTO l´art. 27 della direttiva n. 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 24 ottobre 1995, secondo cui gli Stati membri e la Commissione incoraggiano l´elaborazione di codici di condotta destinati a contribuire, in funzione delle specificità settoriali, alla corretta applicazione delle disposizioni nazionali di attuazione della direttiva adottate dagli Stati membri;

VISTI gli artt. 12 e 154, comma 1, lett. e), del Codice, i quali attribuiscono al Garante il compito di promuovere nell´ambito delle categorie interessate, nell´osservanza del principio di rappresentatività e tenendo conto dei criteri direttivi delle raccomandazioni del Consiglio d´Europa sul trattamento dei dati personali, la sottoscrizione di codici di deontologia e di buona condotta per determinati settori, verificarne la conformità alle leggi e ai regolamenti anche attraverso l´esame di osservazioni di soggetti interessati e contribuire a garantirne la diffusione e il rispetto;

VISTO l´art. 118 del Codice con il quale è stato demandato al Garante il compito di promuovere la sottoscrizione di un codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale, prevedendo anche, in correlazione con quanto previsto dall´art. 13, comma 5,  modalità semplificate per l´informativa all´interessato e idonei meccanismi per favorire la qualità e l´esattezza dei dati raccolti e comunicati;

VISTO il regolamento n. 2/2006 recante le procedure per la sottoscrizione dei Codici deontologici e di buona condotta, adottato dal Garante il 20 luglio 2006 (G.U. n. 183 dell´8 agosto 2006);

VISTO il  provvedimento del 16 settembre 2010, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dell´11 ottobre 2010, n. 238, con il quale il Garante ha disposto la ripresa dei lavori preparatori relativi al codice deontologico e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale, dando il via all´apertura di un tavolo di lavoro a cui sono stati ammessi i soggetti più rappresentativi sia dei fornitori che degli utilizzatori dei servizi di informazione commerciale;

CONSIDERATO che il Collegio del Garante ha analizzato l´allegato schema preliminare del codice di deontologia e di buona condotta predisposto dai partecipanti al tavolo di lavoro, ritenendolo conforme alle leggi ed ai regolamenti anche in relazione a quanto previsto dall´art. 12 del Codice;

RITENUTO di dover avviare, ai sensi dell´art. 6, comma 2, del Regolamento n. 2/2006 del Garante, una consultazione pubblica volta a raccogliere eventuali osservazioni sullo schema preliminare approvato, da parte di tutti i soggetti interessati;

VISTE le osservazioni dell´Ufficio, formulate dal segretario generale ai sensi dell´art. 15 del regolamento n. 1/2000;

RELATORE la dott.ssa Augusta Iannini;

TUTTO CIÒ PREMESSO IL GARANTE:

dispone di avviare, ai sensi dell´art. 6, comma 2, del Regolamento n. 2/2006 del Garante, una consultazione pubblica volta a raccogliere eventuali osservazioni sull´allegato schema preliminare approvato, da parte di tutti i soggetti interessati con particolare riferimento alle associazioni rappresentative degli utilizzatori e dei fornitori dei servizi di informazione commerciale, nonché con riguardo ai soggetti i cui dati sono oggetto di trattamento da parte degli operatori del settore.

Tali proposte potranno pervenire, entro il termine di 40 giorni dalla pubblicazione della presente deliberazione, all´indirizzo dell´Autorità di Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma, ovvero al seguente indirizzo di posta elettronica:

consultazione.infocommerciali@gpdp.it

La presente deliberazione verrà pubblicata sul sito web del Garante www.gpdp.it e sarà trasmessa al Ministero della giustizia, Ufficio pubblicazioni leggi e decreti, al fine dell´inserzione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana di un avviso volto a rendere nota la pubblicazione dello schema di codice sul sito internet dell´Autorità.

Roma, 19 febbraio 2015

IL PRESIDENTE
Soro

IL RELATORE
Iannini

IL SEGRETARIO GENERALE
Busia