Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Guida all'applicazione del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
6293747

 

 

 

Guida all'applicazione del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

 


La Guida intende offrire un panorama delle principali problematiche che imprese e soggetti pubblici devono tenere presenti nell'applicazione del Regolamento.

 

La presente Guida è soggetta a integrazioni e modifiche alla luce dell'evoluzione della riflessione a livello nazionale ed europeo.

 

 

 

Fondamenti di liceità del trattamento

Il Regolamento conferma che ogni trattamento deve trovare fondamento in un'idonea base giuridica; i fondamenti di liceità del trattamento sono indicati all'art. 6 del RGPD e coincidono, in linea di massima, con quelli previsti attualmente dal Codice  … (continua a leggere)

 

 

 

 

 

Informativa
I contenuti dell'informativa sono elencati in modo tassativo negli articoli 13(1) e 14(1) del Regolamento  … (continua a leggere)

 

 

 

 

 

 

Diritti degli interessati (accesso, cancellazione-oblio, limitazione del trattamento, opposizione, portabilità)
Le modalità per l'esercizio di tutti i diritti da parte degli interessati sono stabilite, in via generale, negli artt. 11 e 12 del Regolamento … (continua a leggere)

 

 

 

 

 

Titolare, responsabile, incaricato del trattamento
Il Regolamento definisce caratteristiche soggettive e responsabilità di titolare e responsabile del trattamento negli stessi termini di cui alla direttiva 95/46/CE (e, quindi, al Codice italiano) … (continua a leggere)

 

 

 

 


 

Approccio basato sul rischio del trattamento e misure di accountability di titolari e responsabili (valutazione di impatto, registro dei trattamenti, misure di sicurezza, violazioni dei dati personali, nomina di un RDP-DPO)
Il Regolamento pone con forza l'accento sulla  "responsabilizzazione" (accountability nell'accezione inglese) di titolari e responsabili – ossia, sull'adozione di comportamenti proattivi e tali da dimostrare la concreta adozione di misure finalizzate ad assicurare l'applicazione del Regolamento … (continua a leggere)

 

 

 

Trasferimenti internazionali di dati
Il RGPD (si veda Capo V) ha confermato l'approccio attualmente vigente in base alla direttiva 95/46 e al Codice italiano per quanto riguarda i flussi di dati al di fuori dell'Unione europea e dello spazio economico europeo … (continua a leggere)