Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Affidamento della fornitura biennale di carta formato A4, mediante procedura negoziata svolta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

Pubblicato il 31 maggio 2017

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
6434120
Data:
26/05/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

[doc. web n. 6434120]

Registro delle determinazioni
n. 143/DRUS del 26 maggio 2017

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

Affidamento della fornitura biennale di carta formato A4, mediante procedura negoziata svolta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

Il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO l´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTO l´art. 9 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito dalla legge 23 giugno 2014, n. 89;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, recante il regolamento di esecuzione ed attuazione dell´abrogato Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, nelle parti tuttora applicabili ex art. 217 del d.lgs. 50/2016;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in applicazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

VISTA la delibera del Consiglio dell´Autorità nazionale anticorruzione n. 1006 del 21 settembre 2016, avente ad oggetto l´aggiornamento dei prezzi di riferimento della carta in risme, ai sensi dell´art. 9, comma 7, del citato decreto-legge n. 66/2014;

PRESO ATTO che il vigente contratto per la fornitura di carta in risme, formato A4, stipulato con l´impresa Ugo Tesi avrà termine nel mese di giugno 2017;

VISTA la richiesta di attivazione datata 11 maggio 2017, con la quale il dirigente del  Dipartimento amministrazione e contabilità ha chiesto la fornitura, per un periodo biennale, di n. 5.760 risme di carta formato A4 per le esigenze di tutti gli uffici dell´Autorità, per un importo stimato di 12.399,00 euro oltre IVA, nonché il relativo nulla osta alla spesa rilasciato nella medesima data, con indicazione del capitolo di imputazione della spesa;

PRESO ATTO che, in relazione ai quantitativi ed alla tipologia di carta richiesti, l´importo predetto risulta pari ai prezzi di riferimento indicati dall´Anac nella citata delibera n. 1006/2016, e che tale importo deve essere pertanto posto quale limite massimo di prezzo;

PRESO ATTO che la fornitura in oggetto può essere acquisita ai sensi di quanto previsto dagli artt. art. 36, comma 2, lett. a), e 219, comma 9, del Codice dei contratti pubblici, mediante una procedura negoziata sotto soglia comunitaria, da svolgere sul Mercato elettronico della P.A.;

CONSIDERATO che, ai sensi dell´art. 32, comma 2, ultimo periodo, del Codice, in relazione al presente affidamento è redatta una sola determinazione in forma semplificata, contenente gli elementi ivi indicati;

CONSIDERATO che, al fine di individuare l´operatore economico affidatario della fornitura, è stata preliminarmente svolta una ricerca di mercato sul mercato elettronico della P.A., a seguito della quale sono state individuate, sulla base dei prezzi offerti, n. 3 imprese (A. DI PAOLO SRL; LA PITAGORA DI MACRELLI DR. GIAN CARLO; VALSECCHI CANCELLERIA S.R.L.) - diverse dall´attuale affidatario in ossequio al principio di rotazione - alle quali è stata chiesta la disponibilità a formulare un´offerta, tenendo conto dei prezzi imposti dalla citata deliberazione Anac n. 1006/2016;

PRESO ATTO che, in relazione ai quantitativi richiesti, soltanto la Società A. DI PAOLO SRL si è dichiarata disponibile a formalizzare un´offerta per la fornitura in questione, nel rispetto dei citati prezzi imposti;

CONSIDERATO che è stata pertanto avviata una procedura di trattativa diretta sul Mepa (n. 166567) con la citata Società A. DI PAOLO SRL, la quale in data 12 maggio 2017 ha presentato offerta per la fornitura richiesta, al prezzo complessivo di euro 12.326,40 oltre IVA;

VISTA la comunicazione e-mail del 17  maggio 2017, con la quale la citata Società ha inviato le certificazioni richieste al fine di comprovare il rispetto dei criteri ambientali di legge, in relazione alla fornitura in esame;

PRESO ATTO che risultano rispettati i termini di cui al decreto del Ministro dell´ambiente del 4 aprile 2013 (G.U. n. 102 del 3 maggio 2013) per l´acquisto di carta vergine ecologicamente sostenibile, sulla base delle seguenti caratteristiche tecniche di ciascuna risma: formato A4 80 gr., vergine o mista, punto di bianco minimo 100%, sbiancata TCF o ECF, con marchi ambientali e CAM (criteri ambientali minimi) definita "acquisto verde" sul MEPA;

RAVVISATA l´opportunità di nominare il dott. Roberto Canino quale responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d. lgs. n. 50/2016;

CONSIDERATO che il presente appalto non è suscettibile di suddivisione in lotti, in ragione della natura, delle caratteristiche e delle quantità oggetto della fornitura;

DETERMINA

1. di affidare alla Società A. DI PAOLO SRL la fornitura di carta A4, nei termini descritti nelle premesse, per il periodo di ventiquattro mesi a decorrere da luglio 2017, ai sensi  dell´articolo 36 comma 2, lett. a), del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50; la fornitura consta di n. 5.760 risme di carta formato A4, con le caratteristiche tecniche offerte in sede di trattativa diretta svolta sul Mepa, e con consegna mensile presso gli uffici dell´Autorità, al prezzo complessivo di euro 12.326,40 oltre IVA;

2. di nominare il dott. Roberto Canino quale Responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d. lgs. n. 50/2016;

3. di impegnare la somma di euro 3.100,00 oltre IVA a carico del capitolo n. 1.03.01.02.001  del bilancio di previsione dell´anno 2017, e per la differenza a carico di analogo capitolo sugli esercizi 2018 e 2019 pro-quota.

Roma,  26 maggio 2016

Il Dirigente
(dott.ssa Irma Dramissino)

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 31 maggio 2017.