Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Noleggio triennale della macchina affrancatrice mod. IS280

Pubblicato il 7 giugno 2017

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
6454963
Data:
07/06/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

[doc. web n. 6454963]

Registro delle determinazioni
n. 145/DRUS del 1° giugno 2017

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

NOLEGGIO TRIENNALE MACCHINA AFFRANCATRICE MOD. IS280

Il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO l´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTO l´art. 9 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito dalla legge 23 giugno 2014, n. 89;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, recante il regolamento di esecuzione ed attuazione dell´abrogato Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, nelle parti tuttora applicabili ex art. 217 del d.lgs. 50/2016;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in applicazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

VISTA la lettera di ordine prot. 6505 del 4 marzo 2014, inviata a NEOPOST Rental Italia S.r.l., avente ad oggetto l´installazione ed il noleggio triennale di una macchina affrancatrice per le esigenze di postalizzazione dell´Autorità;

VISTA la richiesta di attivazione del Responsabile dell´Ufficio Archivio e Protocollo del 12 settembre 2016, concernente il rinnovo del noleggio triennale della macchina affrancatrice mod. IS280 necessaria per il servizio di postalizzazione dell´Autorità;

PRESO ATTO che il dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità ha espresso in data 15 settembre 2016 il proprio nulla osta alla spesa, mediante annotazione sulla predetta richiesta di attivazione, per l´importo stimato di euro 900,00 oltre IVA, indicando altresì il relativo capitolo di imputazione, a valere sui bilanci del triennio 2017 – 2019;

PRECISATO che, come confermato anche dalla citata Società con e-mail del 27 settembre 2016, l´effettiva installazione dell´affrancatrice è stata operata nel mese di maggio 2014, e pertanto il rinnovo triennale del contratto decorrerà dal mese di giugno 2017;

CONSIDERATO che, avuto riguardo all´importo stimato nonché per ragioni di efficienza amministrativa e di economia procedimentale, si reputa opportuno procedere mediante affidamento diretto ex art. 36, comma 2, lett. a) del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

PRESO ATTO che la fornitura in oggetto può essere acquisita ai sensi di quanto previsto dagli artt. art. 36, comma 2, lett. a), e 219, comma 9, del Codice dei contratti pubblici, mediante una procedura negoziata sotto soglia comunitaria, da svolgere sul Mercato elettronico della P.A.;

CONSIDERATO che, ai sensi dell´art. 32, comma 2, ultimo periodo, del Codice, in relazione al presente affidamento è redatta una sola determinazione in forma semplificata, contenente gli elementi ivi indicati;

VISTA la propria determinazione n.142 del 24 maggio 2017, con la quale si è preso atto che la trattativa diretta  n. 154185 con scadenza il 10 maggio 2017, alle ore 18,00 -  concernente il noleggio triennale della macchina affrancatrice mod. IS280 necessaria per il servizio di postalizzazione dell´Autorità – è andata deserta;

PRESO ATTO che la  stessa  NEOPOST Rental Italia S.r.l., in data 29 maggio 2017, ha pubblicato a catalogo sul M.E.P.A., con il codice articolo IS28036, il noleggio della macchina affrancatrice attualmente in uso dall´Autorità, per la durata di 36 mesi, al costo di euro 24,90 mensili, per complessivi euro 896,40 oltre IVA;

TENUTO CONTO della consolidata esperienza maturata dall´Ufficio protocollo in relazione all´utilizzo della macchina affrancatrice in oggetto; del grado di soddisfazione maturato in virtù del precedente rapporto contrattuale; nonché del fatto che il rinnovo del vigente contratto comporta un risparmio riguardo alle spese di installazione della macchina affrancatrice;

VISTO l´articolo 20 del Regolamento n. 3/2000 citato, il quale dispone che i contratti di importo inferiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal dirigente del Dipartimento contratti e risorse finanziarie;

RAVVISATA l´opportunità di nominare responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d. lgs. n. 50/2016, e sentito l´interessato, il dott. Roberto Canino, funzionario del Dipartimento risorse umane e strumentali;

CONSIDERATO che il presente appalto non è suscettibile di suddivisione in lotti, in ragione della natura, delle caratteristiche e delle quantità oggetto della fornitura;

PRESO ATTO che la documentazione citata è allegata alla presente determinazione per formarne parte integrante;

DETERMINA

- di affidare alla Società NEOPOST Rental Italia S.r.l.,  ai sensi dell´articolo 36, comma 2, lett. a), del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, mediante ordine diretto d´acquisto sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), il rinnovo del servizio di noleggio triennale della macchina affrancatrice mod. IS280 - a decorrere dal mese di giugno 2017 - necessaria per il servizio di postalizzazione del Garante per la protezione dei dati personali, per l´importo complessivo di euro 896,40 oltre IVA;

- di nominare responsabile unico del procedimento il dott. Roberto Canino, funzionario del Dipartimento risorse umane e strumentali;

- di impegnare la predetta somma di euro 896,40 oltre IVA nei termini che seguono: quanto a euro 298,80 oltre IVA a carico del capitolo 1.03.02.07.008 del bilancio di previsione 2017, e quanto alla restante somma a valere sugli analoghi capitoli degli esercizi 2018 e 2019.

Roma, 1° giugno 2017

Il Dirigente
(dott.ssa Irma Dramissino)

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 7 giugno 2017.