Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Pubblicazione dispositivo di sentenza su giornali quotidiani

Pubblicato il 22 giugno 2017

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
6529533
Data:
16/06/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

Registro determinazioni
n. 149/DRUS del 16 giugno 2017

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

PUBBLICAZIONE DISPOSITIVO DI SENTENZA SU GIORNALI QUOTIDIANI

Il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO l´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, recante il regolamento di esecuzione ed attuazione dell´abrogato Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, nelle parti tuttora applicabili ex art. 217 del d.lgs. 50/2016;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012, nelle parti tuttora applicabili;

VISTO il dispositivo della sentenza resa dal Tribunale civile di Cagliari, R.G. n. 11812/2016, che ha previsto la pubblicazione del medesimo dispositivo "per una volta sul quotidiano Il Corriere della Sera e sul quotidiano L´Unione Sarda, nonché sul proprio sito internet", a cura e spese dell´Autorità;

VISTO il preventivo di spesa inviato dalla Società PBM Pubblicità Multimediale s.r.l. in data 15 giugno 2016, concernente la pubblicazione sul quotidiano "L´Unione sarda", per l´importo di euro 1.025,20 oltre IVA;

VISTO altresì il preventivo di spesa inviato in pari data dalla Società RCS Mediagroup s.p.a., concernente la pubblicazione sul quotidiano "Corriere della sera", per l´importo di euro 4.500,00 oltre IVA;

VISTA la richiesta di attivazione del 16 giugno 2017, avente ad oggetto la pubblicazione del dispositivo di sentenza nei termini sopra descritti, per l´importo complessivo di euro 5.525,20 oltre IVA, nonché il relativo nulla osta alla spesa rilasciato in pari data dal dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità;

PRESO ATTO che, come rappresentato anche dalla competente Avvocatura dello Stato, la pubblicazione in questione riveste carattere di urgenza;

PRESO ATTO che il servizio in oggetto deve essere acquisito ai sensi di quanto previsto dall´art. 36, comma 2, lett. a) del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

CONSIDERATO che, ai sensi dell´art. 32, comma 2, ultimo periodo, del Codice, in relazione al presente affidamento è redatta una sola determinazione in forma semplificata, contenente gli elementi ivi indicati;

VISTO l´articolo 20 del Regolamento n. 3/2000 citato, il quale dispone che i contratti di importo inferiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali;

RAVVISATA l´opportunità di nominare responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d. lgs. n. 50/2016, il dott. Roberto Canino, funzionario del Dipartimento tecnologie digitali e sicurezza informatica;

CONSIDERATO che le spese di bollo degli affidamenti disposti con la presente determinazione sono poste a carico dell´Autorità, in ragione della peculiarità degli stessi e non risultando comunque applicabili le disposizioni di esenzione previste dalla vigente normativa per le amministrazioni centrali dello Stato;

CONSIDERATO che il presente appalto non è suscettibile di suddivisione in lotti, in ragione della natura e delle caratteristiche oggetto del servizio;

DETERMINA

1. di affidare alla Società PBM Pubblicità Multimediale s.r.l., ai sensi dell´articolo 36, comma 2, lett. a), del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, il servizio di pubblicazione del dispositivo di sentenza indicato nelle premesse, sul quotidiano "L´Unione sarda", per l´importo di euro 1.025,20 oltre IVA;

2. di affidare alla Società RCS MediaGroup S.p.A., ai sensi dell´articolo 36, comma 2, lett. a), del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, il servizio di pubblicazione del dispositivo di sentenza indicato nelle premesse, sul quotidiano "Il Corriere della Sera", per l´importo di euro 4.500,00  oltre IVA;

3. di prevedere che le spese di bollo relative ai predetti affidamenti siano poste a carico dell´Autorità;

4. di nominare responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d. lgs. n. 50/2016,  il dott. Roberto Canino, funzionario del Dipartimento risorse umane e strumentali;

5. di impegnare la somma complessiva di euro 5.525,20 oltre IVA sul capitolo n. 1.03.02.99.002 del bilancio di previsione 2017.

Roma, 16 giugno 2017

Il Dirigente
(dott.ssa Irma Dramissino)

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 22 giugno 2017.