Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali - Affidamento del servizio di accesso alle banche dati del sistema camerale

Pubblicato il 10 gennaio 2018

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
7455470
Data:
28/12/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

[doc. web n. 7455470]

Registro determinazioni
n.  177/DRUS del 28 dicembre 2017

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

Affidamento del servizio di accesso alle banche dati del sistema camerale

Il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni ed integrazioni ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, recante il regolamento di esecuzione ed attuazione dell´abrogato Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, nelle parti tuttora applicabili ex art. 217 del d.lgs. 50/2016;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in applicazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

VISTA la propria determinazione n. 79 del 19 dicembre 2016 e la conseguente lettera di ordine prot. n. 38331 del 20 dicembre 2016, concernenti la fornitura del servizio indicato in oggetto, fino alla data del 31 dicembre 2017;

VISTO il preventivo datato 14 novembre 2017, inviato dalla Società Infocamere S.C.p.A, contenente la proposta di rinnovo per l´anno 2018, ai medesimi termini e condizioni previsti dal precedente contratto;

VISTA la propria e-mail del 1° dicembre u.s. con la quale è stato sottoposto ai dirigenti dei dipartimenti interessati il preventivo inviato dalla Società Infocamere S.C.p.A relativo al Servizio di accesso alle banche dati delle Camere di Commercio per l´anno 2018, evidenziando che, in assenza di comunicazioni di diverso avviso, si sarebbe proceduto al rinnovo del citato contratto agli stessi termini e condizioni previsti per l´anno precedente;

CONSIDERATO che non è pervenuta, da parte dei suddetti dirigenti, alcuna osservazione contraria all´utilizzazione del suddetto servizio anche nell´anno 2018;

VISTA la propria richiesta di attivazione, datata 27 dicembre 2017 relativa al rinnovo, per l´anno 2018, del servizio indicato in oggetto, necessario alle attività istituzionali dell´Ufficio del Garante per la consultazione delle banche dati detenuti dalle Camere di commercio, industria e artigianato, mediante collegamento al sistema denominato "Telemaco", fornito in esclusiva dalla Società Infocamere S.C.p.A, per l´importo di euro 2.500,00 oltre I.V.A.;

CONSIDERATO che ricorrono i presupposti di cui all´art. 63, comma 2, lett. b), n. 3, del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 (affidamento diretto ad un determinato operatore economico per ragioni di "tutela di diritti esclusivi, inclusi i diritti di proprietà intellettuale");

VISTO, altresì, l´art. 20 del suddetto Regolamento n. 3/2000, il quale dispone che i contratti di importo inferiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali;

PRESO ATTO che il dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità ha espresso, in data 27 dicembre 2017, il proprio nulla osta alla spesa, quantificata in euro 2.500,00 oltre I.V.A., mediante annotazione sulla predetta richiesta di attivazione, precisando che tale somma potrà essere impegnata sul capitolo 1.03.02.99.999 del bilancio di previsione 2018;

RAVVISATA l´opportunità di nominare quale Responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del Codice dei contratti pubblici, il dott. Roberto Canino;

DETERMINA

- di affidare, ai sensi dell´art. 63, comma 2, lett. b), n. 3 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 i servizi indicati in oggetto alla Società Infocamere S.C.p.A., per l´anno 2018, mediante utilizzazione di uno slot con cinque utenti abilitati, per l´importo di euro 2.500,00 oltre I.V.A.;

- di nominare quale Responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del Codice dei contratti pubblici, il dott. Roberto Canino.

La relativa spesa, pari a euro 2.500,00 oltre I.V.A., è impegnata sul capitolo 1.03.02.99.999 del bilancio di previsione 2018.

Roma, 28  dicembre 2017

Il Dirigente
(dott.ssa Irma Dramissino)

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 10 gennaio 2018.