Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali - Proroga tecnica del contratto stipulato con la Società Lloyd’s in nome e per conto del sindacato leader ARCH, avente ad oggetto la polizza “Responsabilità civile e patrimoniale”

Pubblicato il 23 gennaio 2018

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
7544732
Data:
27/12/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

[doc. web n. 7544732]

Registro determinazioni
n. 176 /DRUS del   27 dicembre 2017

 

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Determinazione del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

Proroga tecnica del contratto stipulato con la Società Lloyd´s in nome e per conto del sindacato leader ARCH, avente ad oggetto la polizza "Responsabilità civile e patrimoniale"

Il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO l´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

VISTA la determinazione del Segretario Generale n. 25 del 16 ottobre 2017, con la quale è stata disposta l´adesione alla procedura di gara comunitaria, per l´appalto di servizi inerenti le coperture assicurative di beni e attività istituzionali dell´Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dell´Autorità di regolazione dei trasporti e del Garante per la protezione dei dati personali, da gestire congiuntamente in attuazione dell´art. 22 del d.l. n. 90/2014, con riserva di approvazione della documentazione da porre a base di gara, relativamente ai lotti di competenza del Garante per la protezione dei dati personali;

CONSIDERATO che, secondo quanto riportato nella citata determinazione, in considerazione della tempistica prevista per la conclusione della procedura di gara e la sottoscrizione dei contratti, si sarebbe reso necessario - nelle more dell´espletamento della procedura di gara indicata, ed al fine di garantire le coperture assicurative senza soluzione di continuità – procedere ad una proroga dei contratti di polizza in essere per il tempo strettamente necessario, inizialmente stimato in tre mesi, dal 1°gennaio 2018 al 31 marzo 2018, da predisporre a cura del Dipartimento risorse umane e strumentali;

PRESO ATTO che, secondo quanto evidenziato nella determinazione del Segretario Generale n. 35 del 21 dicembre 2017, il termine del 1° aprile 2018, indicato nella citata determinazione n. 25 del 16 ottobre 2017 per l´efficacia dei nuovi contratti, deve essere differito al 1° giugno 2018, in relazione alla presumibile durata della procedura di gara, la cui pubblicazione del bando è prevista al termine del corrente mese di dicembre 2017;

VISTO il contratto stipulato in data 30 marzo 2017 con la Società Lloyd´s in nome e per conto del sindacato leader ARCH, concernente il servizio indicato in oggetto, avente termine di efficacia alla data del 31 dicembre 2017;

RITENUTO allo stato, congruo il periodo di cinque mesi per addivenire alla stipula del nuovo contratto con l´aggiudicatario della gara indetta con determinazione del Segretario Generale n. 25 del 16 ottobre 2017, sopra citata;

PRESO ATTO della disponibilità manifestata, per il tramite del broker dell´Autorità, dalla Società Lloyd´s in nome e per conto del sindacato leader ARCH a procedere alla proroga del contratto per la durata di 5 mesi, a partire dal  1° gennaio 2018 fino al 31 maggio 2018, ai medesimi prezzi, termini e condizioni di cui al vigente contratto;

VISTO il disposto dell´art. 106, comma 11, del d.lgs n. 50/2016 che consente la proroga dei contratti in corso di esecuzione limitatamente al tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l´individuazione di un nuovo contraente;

VISTO, altresì, l´art. 20 del suddetto Regolamento n. 3/2000, il quale dispone che i contratti di importo inferiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali;

RAVVISATA l´opportunità di nominare il dott. Roberto Canino quale responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d.lgs. n. 50/2016;

VISTA la richiesta di attivazione del Segretario Generale  del 4 ottobre 2017 in relazione alla fornitura dei servizi inerenti le coperture assicurative di beni e attività istituzionali dell´Autorità di cui alla procedura di gara in premessa, per una durata triennale;

VISTA altresì la propria richiesta di attivazione del 5 ottobre 2017 in relazione alla proroga tecnica dei servizi indicati in oggetto per il periodo 1° gennaio 2018 – 31 marzo 2018;

VISTO il nulla osta alla spesa pervenuto con nota prot. 32598 del 13 ottobre 2017 dal Dirigente amministrazione e contabilità, in relazione agli importi riportati nei sopraindicati moduli di attivazione, di cui il periodo di cinque mesi oggetto della presente proroga risulta essere parte, con indicazione dei relativi capitoli di imputazione della spesa, come confermato dal medesimo Dirigente con e-mail del 27 dicembre 2017;

DETERMINA

- di procedere, nelle more dell´espletamento della gara indicata nelle premesse, ai sensi dell´art. 106, comma 11, del d.lgs n. 50/2016, alla proroga tecnica del vigente contratto stipulato con la Società Lloyd´s in nome e per conto del sindacato leader ARCH, avente ad oggetto la polizza "Responsabilità civile e patrimoniale" per la durata di cinque mesi, a decorrere dal  1° gennaio 2018 fino al 31 maggio 2018, per l´importo stimato di euro 3.786,59 (IVA esente);

- di nominare il dott. Roberto Canino quale responsabile unico del procedimento, ai sensi dell´art. 31 del d.lgs. n. 50/2016.

La spesa stimata, pari a euro 3.786,59 IVA esente, è impegnata a valere sul capitolo 1.01.01.02.999 del bilancio dell´esercizio 2018, secondo quanto indicato nelle premesse.

Roma, 27 dicembre 2017

Il DIRIGENTE
(Irma Dramissino)

 

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 10 gennaio 2018.