Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

AVVISO - Indizione di una gara comunitaria, per l’appalto di servizi inerenti le coperture assicurative di beni e attività istituzionali dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dell’Autorità di regolazione dei trasporti e del Garante per la protezione dei dati personali

Pubblicato il 23 gennaio 2018

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
7545934
Data:
16/10/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

Registro ATTI SG
n. 25 del 16 ottobre 2017

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

OGGETTO:  Indizione di una gara comunitaria, per l´appalto di servizi inerenti le coperture assicurative di beni e attività istituzionali dell´Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dell´Autorità di regolazione dei trasporti e del Garante per la protezione dei dati personali.

IL SEGRETARIO GENERALE

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO il decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni nella legge 11 agosto 2014, n. 114 (di seguito: DL n. 90/2014), con particolare riferimento a quanto previsto dall´art. 22, comma 7;

VISTO l´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTE le linee guida adottate dall´Autorità nazionale anticorruzione, in attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

PRESO ATTO che alla data del 31 dicembre 2017 termineranno la propria efficacia i contratti relativi alle coperture assicurative di beni e attività istituzionali stipulati - per quanto riguarda le coperture All Risks Property, Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori d´opera e All Risks Elettronica con UnipolSai Assicurazioni S.p.A., e per quanto riguarda la polizza Responsabilità Civile Patrimoniale, con la società di assicurazioni Lloyd´s;

VISTA la convenzione per la gestione di servizi strumentali stipulata in data 17 dicembre 2014 (di seguito: Convenzione) tra l´Autorità per l´energia elettrica il gas e il sistema idrico (di seguito: AEEGSI), l´Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (di seguito: Agcom) e il Garante per la protezione dei dati personali, cui ha aderito, nel mese di dicembre 2015, anche l´Autorità per la regolazione dei trasporti (di seguito: ART);

CONSIDERATO che il citato art. 22, comma 7, del decreto-legge n. 90/2014 ha disposto tra l´altro che le autorità indipendenti indicate nel medesimo articolo  "gestiscono i servizi strumentali in modo unitario, mediante la stipula di convenzioni o la costituzione di uffici comuni  ad almeno due organismi";

CONSIDERATO che AEEGSI, Agcom, Garante per la protezione dei dati personali e ART, in adempimento alla suddetta disposizione normativa,  hanno stipulato la Convenzione, il cui art. 2, comma 2, prevede la gestione in modo unitario di alcuni servizi strumentali, tra i quali anche gli "acquisti e appalti";

CONSIDERATO che la gestione unitaria dei servizi strumentali di cui al citato art. 2 si realizza, tra l´altro, tramite: "l´acquisizione di beni e servizi di interesse comune tramite procedure di gara gestite unitariamente", come stabilito all´art. 4, comma 1, lettera e), della medesima Convenzione;

PRESO ATTO che i predetti servizi assicurativi non risultano disponibili tra gli strumenti di negoziazione indicati dall´art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

CONSIDERATO che AGCOM ha proposto a ART e al Garante, nel corso di apposite riunioni istruttorie, di procedere all´indizione di un´unica gara comunitaria a procedura aperta, di cui all´art. 60 del d.lgs. n.50/2016 , suddivisa in tredici lotti separatamente aggiudicabili con possibilità di partecipazione ad uno o più lotti, sulla base del criterio dell´offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell´art.95, comma 2, del d.lgs n.50/2016.  Il ruolo "capofila" di stazione appaltante sarà svolto da AGCOM, fino all´aggiudicazione della gara;

VISTI gli appunti datati 5 e 13 ottobre 2017, con i quali il Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali, a seguito delle consultazioni tenute con l´AGCOM e l´ART, ha trasmesso lo schema di richiesta di attivazione della gara congiunta, nei termini precisati nelle successive premesse;

VISTA la propria richiesta di attivazione datata 5 ottobre 2017, avente ad oggetto l´indizione di una gara concernente le coperture assicurative di seguito indicate, tramite l´espletamento di una procedura comunitaria aperta, ai sensi dell´art. 60 del Codice dei contratti pubblici, congiunta con l´AGCOM e l´ART, nei termini indicati nella medesima richiesta di attivazione e di seguito sinteticamente riepilogati:

Servizi inerenti le coperture assicurative di beni e attività istituzionali per i lotti di competenza del Garante per la protezione dei dati personali (GPDP):

1) All Risk Patrimonio mobiliare ed immobiliare;

2) Responsabilità civile verso terzi e prestatori d´opera;

3) All Risks Elettronica;

4) Responsabilità civile patrimoniale;

la durata prevista dei contratti è di 36 mesi a decorrere dal 1° aprile 2018. La durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l´individuazione del nuovo contraente, fino ad un massimo di 180 giorni, ai sensi dell´art. 106, comma 11, del Codice dei Contratti pubblici.

La stima degli importi dei singoli lotti, sulla base delle stime effettuate dal broker dell´Autorità GB Sapri S.p.A.,  sono di seguito indicati:
 

  Premio base d´asta lorda annua Premio base d´asta lordo complessivo soggetto a ribasso (3 anni senza  proroga)
Polizza All Risk € 25.000,00 € 75.000,00
Polizza RCT/O € 5.500,00 € 16.500,00
Polizza Elettronica € 3.500,00 € 10.500,00
Polizza R.C. Patrimoniale € 11.000,00 € 33.000,00
Totale  € 45.000,00 € 135.000,00 (IVA esente)

 

CONSIDERATO che, in relazione alla facoltà di proroga semestrale prevista ed ai fini previsti dall´art. 35, comma 4, del Codice dei contratti pubblici, occorre altresì considerare l´ulteriore somma di euro 22.500,00, per un importo complessivo di euro 157.500,00 IVA esente (135.000 + 22.500);

CONSIDERATO che, sulla base degli accordi intercorsi, occorre affidare ad AGCOM il ruolo di "stazione appaltante", fino all´aggiudicazione della gara, e che ciascuna Autorità procederà successivamente alla richiesta di un proprio Codice identificativo gara – C.I.G., derivato rispetto a quello "madre" richiesto da AGCOM (in analogia all´analogo strumento utilizzabile per l´adesione alle Convenzioni Consip), risultando così in capo a ciascuna Autorità la fase esecutiva del contratto, derivante dalla predetta procedura di gara;

VISTA la determinazione n. 88/2017 del 6 ottobre 2017 del Segretario Generale dell´Autorità di Regolazione dei trasporti;

RAVVISATA l´opportunità di individuare quale funzionario incaricato di collaborare con le predette Autorità indipendenti il dott. Roberto Canino, che svolgerà tale funzione con le modalità e nei limiti previsti dalla procedura comune con le citate Autorità indipendenti;

VISTO, altresì, l´art. 20 del suddetto Regolamento n. 3/2000, il quale dispone che i contratti di importo pari o superiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal Segretario generale;

PRESO ATTO che il Dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità ha espresso, con nota prot. 32598 del 13 ottobre 2017, il proprio nulla osta alla spesa, relativamente agli importi massimi a carico dell´Autorità riportati nel citato modulo di attivazione, indicando altresì il relativo capitolo di imputazione;

PRESO ATTO, che in considerazione della tempistica prevista per la conclusione della procedura di gara e la sottoscrizione dei contratti, la durata del servizio sarà fissata, per tutte le Autorità, in 36 mesi a decorrere dalle ore 00.00 del 1° aprile 2018, e sarà necessario che il Dipartimento risorse umane e strumentali proceda - nelle more dell´espletamento della procedura di gara in oggetto, ed al fine di garantire le coperture assicurative senza soluzione di continuità - ad una proroga dei contratti di polizza in essere per il tempo strettamente necessario ovvero per tre mesi, dal 1°gennaio 2018 al 31 marzo 2018;

DETERMINA

1) di procedere all´indizione, nell´ambito della gara europea che sarà bandita - con la procedura aperta prevista  dall´art. 60 del Codice dei contratti pubblici - da AGCOM nei termini precisati nelle premesse, avente ad oggetto i servizi, in quattro distinti lotti, inerenti le seguenti coperture assicurative di beni e attività istituzionali dell´Autorità:

•  All Risk Patrimonio mobiliare ed immobiliare;

• Responsabilità civile verso terzi e prestatori d´opera;

• All Risks Elettronica;

• Responsabilità civile patrimoniale;

2) di prevedere che le predette coperture assicurative  abbiano una durata di 36 mesi a decorrere dalle ore 00.00  del 1° aprile 2018 e che la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l´individuazione del nuovo contraente, fino ad un massimo di 180 giorni, ai sensi dell´art. 106, comma 11, del Codice dei Contratti pubblici.

3) di prevedere che l´importo soggetto a ribasso per il triennio 1° aprile 2018/31 marzo 2021, a carico dell´Autorità, sia pari a complessivi euro €  135.000,00 (IVA esente, legge n. 1216/1961), nei termini indicati nelle premesse; e che l´importo massimo da considerare ai fini dell´art. 35, comma 4, del Codice dei contratti pubblici (inclusa l´eventuale proroga semestrale), è pari a complessivi euro 157.500,00, IVA esente;

4) di conferire all´AGCOM, per la procedura in esame ed a seguito degli accordi preventivamente intercorsi, il mandato di stazione appaltante, fino all´aggiudicazione della gara, nei termini chiariti nelle premesse, fermo restando che la stipula della Convenzione e la successiva fase esecutiva saranno gestite autonomamente da ciascuna Autorità;

5) di rinviare a successivo ed apposito provvedimento l´approvazione della documentazione da porre a base di gara;

6) di individuare quale funzionario incaricato di collaborare con le predette Autorità indipendenti il dott. Roberto Canino, nei termini indicati nelle premesse;

7) di dare mandato al Dipartimento risorse umane e strumentali di provvedere alla proroga dei vigenti contratti, relativamente al primo trimestre dell´anno 2018;

8) di prevedere l´impegno provvisorio della somma complessiva di euro 135.000,00, IVA esente, nei termini indicati nella nota del Dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità prot. 32598 del 13 ottobre 2017, citata nelle premesse, fermo restando che all´impegno definitivo della spesa si provvederà con successiva determinazione, in sede di aggiudicazione definitiva.

Roma, 16 ottobre 2017

IL SEGRETARIO GENERALE
(Giuseppe Busia)

Ai sensi dell´art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente entro i cinque giorni successivi alla pubblicazione del relativo bando di gara nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.