g-docweb-display Portlet

Il Garante privacy blocca l’app Mitiga

Stampa Stampa Stampa
PDF Trasforma contenuto in PDF

 

English version

 

Il Garante privacy blocca l’app Mitiga

Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto il blocco provvisorio dei trattamenti dei dati personali nei confronti della Società che gestisce l’app “Mitiga Italia”.

L’app era stata utilizzata per la prima volta il 19 maggio scorso per consentire l’ingresso alla finale di Coppa Italia degli spettatori in possesso di certificazione attestante l’avvenuta vaccinazione, la guarigione o lo stato di negatività dal Covid-19.

La misura si è resa necessaria essendo emersa la possibilità che l’app, nei prossimi giorni, potesse essere utilizzata per governare l’accesso a altri eventi e spettacoli o altre iniziative sportive.

Nel suo provvedimento il Garante ha sottolineato come non esista al momento una valida base giuridica per il trattamento di dati, anche particolarmente delicati come quelli di natura sanitaria, effettuato mediante l’app e finalizzato ad accertare la situazione “Covid free” di quanti partecipino ad avvenimenti sportivi nonché ad altre manifestazioni pubbliche o accedano a locali aperti al pubblico.

La società Mitiga, infine, avendo il 1° aprile sottoposto all’Autorità l’applicativo, avrebbe comunque dovuto astenersi da ogni trattamento di dati non essendo decorso il tempo previsto dal Regolamento per l’assunzione di una decisione da parte della stessa Autorità.

Il blocco ha effetto immediato e si protrarrà per il tempo necessario a consentire all’Autorità la definizione dell’istruttoria avviata.

Roma, 4 giugno 2021

 

____________

 

Italian SA imposes processing limitation on a COVID19-related app (‘Mitiga’)

The Italian SA imposed a temporary limitation of the processing of personal data on the company managing the ‘Mitiga Italia’ app.

The app had been used for the first time on 19 May in order to allow spectators certified as vaccinated against, recovered from or tested negative for COVID-19 to access the stadium where the Coppa Italia final football match was to be held.

The limitation order proved necessary as the app was likely to be used in the next few days to regulate access to other events, shows or sports activities.

The order by the Italian SA recalls that there is currently no valid legal basis for the processing of data performed via the app in order to establish the Covid-free status of individuals participating in sports or any other public events, or else accessing premises open to the public – partly considering that highly sensitive information such as health data is involved.

The ‘Mitiga’ company had submitted the app for consultation to the Italian SA on 1 April and should have refrained from processing any data since the timeframe set out in the Regulation for the relevant decision by the SA had not yet expired.

The processing limitation took effect immediately and will continue for as long as necessary pending completion of the inquiries the Italian SA had initiated.

Rome, 4 June 2021

Scheda

Doc-Web
9592623
Data
04/06/21

Argomenti


Tipologia

Comunicato stampa

Vedi anche (10)