g-docweb-display Portlet

Attacco informatico Regione Lazio: il Garante privacy da ieri al lavoro sul data breach

Stampa Stampa Stampa
PDF Trasforma contenuto in PDF

Attacco informatico Regione Lazio: il Garante privacy da ieri al lavoro sul data breach

Il Garante per la protezione dei dati personali segue da ieri con particolare attenzione, non appena si è diffusa la notizia, gli sviluppi dell’attacco informatico subito dalla Regione Lazio, con la quale ha preso subito contatti per tutto quanto attiene agli aspetti di protezione dei dati personali degli interessati coinvolti nel data breach.

La Regione ha fatto pervenire una prima notifica preliminare di violazione dei dati all’Autorità, la quale si riserva di valutare a pieno la situazione una volta ricevuti ulteriori elementi anche all’esito delle analisi che la Regione sta compiendo.

Roma, 2 agosto 2021

 

Scheda

Doc-Web
9688697
Data
02/08/21

Argomenti


Tipologia

Comunicato stampa