g-docweb-display Portlet

Firmato il "Manifesto di Pietrarsa". Il Garante privacy lancia la sfida: educhiamo 5 milioni di bambini ad essere consapevoli del valore dei loro dati

Stampa Stampa Stampa
PDF Trasforma contenuto in PDF

 

 

LEGGI ANCHE

- Il Garante privacy lancia una call to action per il futuro. A Pietrarsa chiamati a raccolta oltre 250 esperti e rappresentanti di soggetti pubblici e privati per identificare le sfide del futuro

- Garante privacy: prioritario difendere la persona da un uso distorsivo della tecnica. Aperti i lavori di "State of privacy ‘22" per affrontare le sfide del futuro. Nel pomeriggio la firma del "Manifesto di Pietrarsa"

 

Firmato il "Manifesto di Pietrarsa".  Il Garante privacy lancia la sfida: educhiamo 5 milioni di bambini ad essere consapevoli del valore dei loro dati

Si è concluso con la firma del "Manifesto di Pietrarsa", l’evento "State of Privacy ’22", organizzato del Garante per la privacy a Napoli, al Museo Nazionale ferroviario di Pietrarsa.

Il "Manifesto" chiede a chi vi aderirà l’impegno a promuovere azioni e risultati quantificabili in ambiti specifici quali trasparenza, consapevolezza, educazione e a mettere in atto attività attraverso il sito istituzionale del Manifesto di Pietrarsa.

Le iniziative mirano a rendere trasparenti, accessibili e comprensibili le informative sul trattamento dei dati personali, per passare da una trasparenza formale ad una trasparenza effettiva;  ad accrescere il livello di consapevolezza delle persone al valore dei loro dati attraverso attività promozionali, campagne di informazione, giochi  a premi, rubriche di attualità; a progettare percorsi di formazione, anche a distanza, rivolti a bambini e anziani sul valore dei dati personali e per accrescere la loro consapevolezza nell’uso dei dispositivi e dei servizi digitali.

Primi aderenti al Manifesto, dopo la firma del Presidente del Garante Pasquale Stanzione, Polizia postale, Guardia di Finanza, Università Roma Tre, Fondazione Telefono Azzurro, Iliad, Ferrovie dello Stato italiane, Arduino, RoadHouse, Meta, Mediaset, Google, Carioca, Enel, @LawLab (Luiss), Mondadori, McDonald’s, TikTok, Sky, il divulgatore scientifico Marco Camisani Calzolari che hanno illustrato le iniziative che intendono portare avanti nel segno del "Manifesto".

Napoli, 23 settembre 2022

 

Il Manifesto di Pietrarsa

 

 

_____________

Nel corso dell'evento abbiamo intervistato alcuni dei chair dei tavoli di lavoro.


ASCOLTA LE INTERVISTE CLICCANDO SUI NOMI

 

TAVOLO ADVERTISING - Giovanni Maria Riccio, Presidente Istituto per le politiche dell’innovazione

TAVOLO CLOUD - Ernesto Belisario, Segretario Generale Istituto per le politiche dell’innovazione

TAVOLO LEGAL DESIGN - Monica Palmirani, Università di bologna

TAVOLO MEDIA - Ruben Razzante, Università Cattolica del Sacro Cuore

TAVOLO MINORI - Ernesto Caffo, Presidente Fondazione Telefono azzurro

TAVOLO PA DIGITALE - Gianni Dominici, Direttore Generale FPA Srl a socio unico

TAVOLO SALUTE - Luca Bolognini, Presidente Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati e Founding partner ICTLC Spa

TAVOLO TELEMARKETING - Giovanna Bianchi Clerici, Consigliere di Amministrazione Fondazione Ugo Bordoni

TAVOLO GIG ECONOMY - Rocco Panetta, Managing Partner Panetta Studio Legale e IAPP Country Leader for Italy

 

_____________

Nel corso dell'evento sono stati presentati 2 video in memoria di Stefano Rodotà e Giovanni Buttarelli, disponibili qui di seguIto

 

Video in memoria di Stefano Rodotà

 

Video in memoria di Giovanni Buttarelli