Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Soggetti pubblici - Costituzione di una commissione sulla sicurezza delle reti e sulla tutela delle comunicazioni - 29 dicembre 1997 [1055586]

[doc. web n. 1055586]

Soggetti pubblici - Costituzione di una commissione sulla sicurezza delle reti e sulla tutela delle comunicazioni - 29 dicembre 1997

Il Ministero delle comunicazioni ha sottoposto all´attenzione del Garante, come previsto dall´art. 31 comma 2 della legge n. 675/96, uno schema di decreto interministeriale concernente la costituzione di una commissione interministeriale sulla sicurezza delle reti e sulla tutela delle comunicazioni.

Roma, 29 dicembre 1997

Ministero delle comunicazioni
Direzione generale
per la regolamentazione e la qualità dei servizi
Roma

Con nota indicata a margine, si è sottoposto all´attenzione di questa Autorità uno schema di decreto interministeriale volto a costituire una Commissione interministeriale permanente di ricerca in materia di sicurezza delle reti e di tutela delle comunicazioni.

Nel ringraziare per l´avvenuta consultazione del Garante, che si pone in armonia con quanto previsto dall´articolo 31, comma 2, della legge n. 675/1996, si suggerisce di perfezionare l´espressione "anche in funzione delle esigenze investigative di competenza dei dicasteri dell´Interno e di Grazia e Giustizia" (art. 1), in modo da far risultare meglio il principio secondo cui le investigazioni sono svolte istituzionalmente da organi giudiziari e di polizia.

Si suggerisce inoltre di verificare se il previsto potere di accesso agli impianti, ai locali e ai centri di elaborazione dati (art. 4, comma 1, lettera c)) abbia un fondamento normativo, considerata la natura non regolamentare del decreto.

Si fa presente, infine, che le tematiche oggetto dei lavori della Commissione sono seguite istituzionalmente dal Garante, il quale resta disponibile per ogni eventuale e reciproca collaborazione, secondo le modalità che saranno ritenute opportune.


IL PRESIDENTE