g-docweb-display Portlet

Documenti caratteristici del personale dell'Esercito, della Marina, dell'Aeronautica e dell'Arma dei carabinieri - 2 aprile 2008 [1519667]

Stampa Stampa Stampa
PDF Trasforma contenuto in PDF

[doc. web n. 1519667]

Documenti caratteristici del personale dell´Esercito, della Marina, dell´Aeronautica e dell´Arma dei carabinieri -  2 aprile 2008

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Nella riunione odierna, in presenza del prof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vice presidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato, componenti e del dott. Giovanni Buttarelli, segretario generale;

Vista la richiesta di parere del Ministero della difesa;

Visto l´articolo 154, commi 4 e 5, del Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lg. 30 giugno 2003, n. 196);

Vista la documentazione in atti;

Viste le osservazioni dell´Ufficio formulate dal segretario generale ai sensi dell´art. 15 del regolamento del Garante n. 1/2000;

Relatore il dott. Giuseppe Chiaravalloti;

PREMESSO

Il Ministero della difesa ha chiesto il parere del Garante su uno schema di regolamento recante modificazioni al d.P.R. 8 agosto 2002, n. 213, in materia di documenti caratteristici del personale dell´Esercito, della Marina, dell´Aeronautica e dell´Arma dei carabinieri, al fine di introdurre la nuova modulistica da utilizzare nella redazione della documentazione caratteristica del personale militare, ritenuta “maggiormente rispondente a criteri di semplicità, funzionalità e snellezza” (così, la relazione illustrativa allo schema di decreto).

Lo schema reca, in allegato, il modello B, unico per gli ufficiali fino al grado di colonnello e gradi corrispondenti, i marescialli e i sergenti e gradi corrispondenti, i brigadieri, i carabinieri e i volontari, che sostituisce i modelli B, C, D ed E, attualmente utilizzati e già allegati al predetto d.P.R. n. 213/2002, come modificato dal d.P.R. n. 255/2006; sugli schemi di tali decreti il Garante ha reso un parere, rispettivamente, il 24 aprile 2001 e il 20 aprile 2006.

OSSERVA

1. Nell´unificare la modulistica attualmente prevista per la redazione dei documenti caratteristici del personale militare, è stato predisposto il nuovo modello B allegato allo schema, che prevede la redazione di vari giudizi e informazioni, in parte coincidenti con quelli richiesti dai corrispondenti modelli in via di sostituzione (modelli B, C, D ed E allegati al d.P.R. n. 213/2002).

Lo schema modifica inoltre la disposizione del d.P.R. n. 213 relativa alla custodia dei documenti caratteristici, prevedendo un terzo esemplare di tali documenti anche per il personale appartenente ai ruoli della Marina, da redigere in formato elettronico (art. 3 dello schema che introduce il comma 2-bis all´art. 9-bis del d.P.R. n. 213/2002).

Rispetto a tali due profili non vi sono osservazioni da formulare sullo schema di decreto.

Si coglie peraltro l´occasione per richiamare l´attenzione dell´amministrazione richiedente affinché, una volta adottato il decreto, si tenga conto in sede applicativa della necessità di:

  • adottare concrete prassi attuative volte a orientare il trattamento delle diverse e, a volte, delicate, informazioni sulla personalità dei militari interessati in termini effettivamente rispettosi del principio di proporzionalità che l´amministrazione stessa, anche a seguito di uno dei predetti pareri resi dal Garante, ha già espressamente richiamato nel d.P.R. n. 213/2002 (cfr. punto 1 del parere del 24 aprile 2001 cit.; art. 11 del Codice; art. 1, comma 4, d.P.R. n. 213/2002);
  • rispettare le specifiche garanzie in caso di eventuale trattamento automatizzato dei dati in questione volto a definire il profilo o la personalità dell´interessato (artt. 14 e 22, comma 10, del Codice).

2. Sullo schema di decreto va invece formulata un´osservazione a proposito dell´informativa agli interessati.

Con riferimento al caso in cui gli interessati non vengano adeguatamente informati in altra sede e con altre modalità del trattamento di dati in esame, si ravvisa infatti l´esigenza che sia perfezionata l´informativa apposta sul modello B unico (e, conseguentemente, nel connesso modello A, allegato al d.P.R. n. 213/20002 e di cui allo stato non è prevista la modifica) indicando espressamente, in conformità con l´art. 13 del Codice, le modalità del trattamento, l´ambito della circolazione dei dati e l´esercizio dei diritti dell´interessato (v. anche art. 8, comma 4, del Codice).

TUTTO CIÒ PREMESSO IL GARANTE 

esprime parere favorevole sullo schema di decreto recante modificazioni al d.P.R. 8 agosto 2002, n. 213, in materia di documenti caratteristici del personale dell´Esercito, della Marina, dell´Aeronautica e dell´Arma dei carabinieri, a condizione che l´amministrazione richiede

Roma, 2 aprile 2008

IL PRESIDENTE
Pizzetti

IL RELATORE
Chiaravalloti

IL SEGRETARIO GENERALE
Buttarelli

Scheda

Doc-Web
1519667
Data
02/04/08

Argomenti


Tipologia

Parere del Garante