Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Regolamento di attuazione della legge 22 dicembre 1999, n. 512, concernente il Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tip...

[doc. web n. 1779672]

Regolamento di attuazione della legge 22 dicembre 1999, n. 512, concernente il Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso - 17 novembre 2010

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NELLA riunione odierna, in presenza del prof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vice presidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato, componenti e del dott. Daniele De Paoli, segretario generale;

Vista la richiesta di parere del Ministero dell´interno;

Vista la documentazione in atti;

Viste le osservazioni dell´Ufficio formulate dal segretario generale ai sensi dell´art. 15 del regolamento del Garante n. 1/2000;

Relatore il dott. Mauro Paissan;

PREMESSO

Il Ministero dell´interno ha chiesto il parere del Garante in ordine a uno schema di decreto del Presidente della Repubblica recante modificazioni al d.P.R. 28 maggio 2001, n. 284 concernente il Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso.

Il d.P.R. n. 284 del 2001 è stato adottato in attuazione dell´articolo 7, comma 1, della legge 22 dicembre 1999, n. 512, recante l´istituzione del predetto Fondo di rotazione e sul relativo schema il Garante ha reso, a suo tempo, parere.

L´odierno schema è volto ad integrare il regolamento del 2001 in attuazione dell´articolo 7-bis della richiamata legge n. 512/1999 (introdotto dall´articolo 2-ter del decreto legge 2 ottobre 2008, n. 151, convertito dalla legge n. 186/2008) che ha disciplinato taluni aspetti relativi alla ripetizione delle somme elargite alle vittime dei reati di tipo mafioso.

RILEVATO

Le modifiche che il presente schema intende apportare al d.P.R. n. 284 del 2001 non presentano criticità sotto il profilo della protezione dei dati personali.

Peraltro, il ripetuto regolamento del 2001 contiene una disposizione che prevede il rispetto dei principi della disciplina in materia di protezione dei dati personali (art. 16 – Riservatezza del procedimento).

Per tali ragioni il Garante non ha osservazioni da formulare sull´odierno schema di decreto.

IL GARANTE

esprime parere favorevole sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante "Modificazioni al decreto del Presidente della Repubblica 28 maggio 2001, n. 284. Regolamento di attuazione della legge 22 dicembre 1999, n. 512, concernente il Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso".

Roma, 17 novembre 2010

IL PRESIDENTE
Pizzetti

IL RELATORE
Paissan

IL SEGRETARIO GENERALE
De Paoli