Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Fintech e GDPR: il Garante privacy incontra Banche centrali (MENA, AFRICA, ECA) e Banca Mondiale/IFC

Fintech e GDPR:  il Garante privacy incontra Banche centrali (MENA, AFRICA, ECA) e Banca Mondiale/IFC

Il Garante per la protezione dei dati personali ha incontrato nella giornata di ieri una delegazione composta dai rappresentanti di Banche centrali (MENA, AFRICA, ECA) e della Banca Mondiale/IFC (WBG – World Bank Group) per approfondire alcune delle maggiori novità introdotte dal Regolamento (Ue) 2016/679 - in particolare sul fronte dei codici di condotta in materia creditizia e delle informazioni commerciali - e dibattere sulle implicazioni in tema di protezione dei dati personali legate al sempre più rapido sviluppo della cosiddetta "tecnofinanza". L'occasione è stata utile anche per definire una più intensa collaborazione sul fronte della protezione dati, anche attraverso l'organizzazione di eventi di informazione e formazione. La visita di ieri rientra in un ciclo di di incontri che l'Autorità italiana sta conducendo da tempo con i Paesi in via di sviluppo.

Sempre nel quadro delle sue attività di relazioni internazionali, nel mese di giugno il Garante ha inoltre partecipato a Rabat (Marocco) ad una conferenza sul tema "Sessione di sensibilizzazione: nuovo quadro RGPD 2018 e collegamenti con i regolamenti marocchini", organizzata dalla Bank Al-Maghrib in collaborazione con l'International Finance Corporation della World Bank.

Roma, 26 giugno 2019