Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

Trattamento di dati personali mediante un sistema utilizzato per la gestione delle attese allo sportello - 18 gennaio 2018 [7936770]

VEDI ANCHE Provvedimento del 16 novembre 2017

[doc. web n. 7936770]

Trattamento di dati personali mediante un sistema utilizzato per la gestione delle attese allo sportello - 18 gennaio 2018

Registro dei provvedimenti
n. 12 del 18 gennaio 2018

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NELLA riunione odierna, in presenza del dott. Antonello Soro, presidente, della dott.ssa Augusta Iannini, vicepresidente, della dott.ssa Giovanna Bianchi Clerici e della prof.ssa Licia Califano, componenti, e del dott. Giuseppe Busia, segretario generale;

VISTO il d.lg. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, di seguito il "Codice");

VISTO il provvedimento n. 479 del 16 novembre 2017, doc. web n. 7355533,  notificato il 13 dicembre 2017, concernente l´avvenuta violazione di dati personali dei dipendenti da parte di Poste Italiane S.p.A. (di seguito la Società) mediante un sistema utilizzato per la gestione delle attese allo sportello;

VISTO l´accertamento dell´illecito trattamento dei dati dei dipendenti posto in essere da parte della Società mediante il menzionato sistema per la gestione delle attese allo sportello;

VISTO il divieto dell´ulteriore trattamento dei dati personali dei dipendenti disposto nei confronti della Società con il menzionato provvedimento ai sensi degli artt. 143, comma 1, lett. c), e 154, comma 1, lett. d), del Codice;

VISTA la nota della Società del 16 gennaio 2018, con la quale è stato richiesto il differimento del termine fissato dal Garante per dare compiuta attuazione al menzionato provvedimento "fino alla data del 2 febbraio" 2018;

RELATORE il dott. Antonello Soro;

TANTO PREMESSO, IL GARANTE

riservata ogni verifica e valutazione in ordine alle modalità con le quali la società provvederà a dare adempimento al provvedimento n. 479 del 16 novembre 2017, accolta la richiesta di proroga della società, ai sensi dell´articolo 157 invita la società a dare comunicazione dell´avvenuta attuazione del citato provvedimento n. 479 del 2017 entro il nuovo termine del 2 febbraio 2018.

Roma, 18 gennaio 2018

IL PRESIDENTE
Soro

IL RELATORE
Soro

IL SEGRETARIO GENERALE
Busia